T. 0425 423000 | E. info@assistenzainformatica.pro

Salvataggio dati Aziendali

Come recuperare i file persi grazie a Windows File Recovery

windows file recovery

windows file recovery

“Se non riesci ad individuare un file perso dal Backup, puoi utilizzare Windows File Recovery…” queste sono le parole che Microsoft utilizza per presentare la sua ultima novità.

 Il nuovo strumento di Microsoft infatti permetti di recuperare i file corrotti o quelli che si sono accidentalmente cancellati dalla memoria del PC.

Il nuovo Windows File Recovery lanciato da Microsoft è già disponibile su Microsoft Store al download gratuito. Puoi provarlo subito scaricandolo da questo indirizzo.

Windows File Recovery

Come funziona?

Puoi scaricare Windows File Recovery gratuitamente dal Microsoft Store. A quel punto potrai lanciarlo grazie Prompt dei comandi di Windows 10.

Windows File Recovery funziona in 3 diverse modalità:

  • Default

Questa è la modalità predefinita che utilizza la Master File Table (MFT) per localizzare i file persi o cancellati. Funziona bene quando sono presenti i segmenti MFT e i segmenti di file chiamati File Record Segments (FRS).

  • Segment

Questa modalità non usa la MFT ma richiede la presenza di segmenti. I segmenti sono informazioni sui file che NTFS memorizza nella MFT come il nome, la data, la dimensione, il tipo, l’indice di cluster e l’unità di allocazione.

  • Signature

Questa modalità funziona solo su alcune estensioni come JPG, ZIP, MP3, PDF, ma anche .docx, .xslx e altri. Ed è l’unica modalità adatta per recuperare file da memorie non formattate in NTFS e in generale per tutte le memorie esterne. Non funziona per il recupero di file di piccole dimensioni.

Nella pagina dedicata puoi trovare una descrizione più dettagliata delle funzionalità: Recupera i file persi su Windows 10

“I was not able to recover the file, now what?”

Non sono riuscito a recuperare il file, e adesso?

“…se hai bisogno di aiuto, contatta il tuo amministratore.”

Come consiglia la stessa Microsoft, ti suggerisco di contattare il tuo amministratore di rete per l’utilizzo corretto di questo strumento.

Se è vero che è fatto bene, e semplifica il lavoro di recupero dati, dall’altra parte non è per tutti lavorare con il Pront dei comandi.

Lascia una risposta

Assistenza Informatica - Dedicata alle Aziende

assistenzainformatica a brand of NG srl unipersonale
Viale delle Industrie, 40 – 45100 Rovigo (RO) - Tel. & Fax +39 0425 423000
P.IVA: 01366720298 - Privacy - Cookie Policy
Made with by comunicafacile.eu